L’ass. Alagna dopo il sopralluogo alla Crispi: “Non c’è pericolo di tossicità. Le lezioni continuano”. IL VIDEO



Genitori tacciati di procurato allarme? L’assessore alla Pubblica Istruzione Federico Alagna smentisce ogni insinuazione: “Comprendo la preoccupazione dei genitori e mi attiverò da subito perché gli ambienti tornino puliti in tempi brevi”.
E continua: “Dal sopralluogo congiunto con l’Asp e l’Arpa è stato escluso il pericolo di tossicità delle polveri. Attendiamo, però, la relazione scritta per avere maggiori dettagli. Per il momento le lezioni non verranno sospese”.
Silvia De Domenico