Il CUS Unime strapazza il Roccalumera e mantiene l’imbattibilità