Luigi Genovese: "Rispetto la magistratura. Giustizia mio caposaldo di vita"



node comment

G_UMer, 29/11/2017 - 09:22 November 29, 2017

Se l'onestà fosse davvero il caposaldo di vita del neodeputato, visto le ammissioni del padre davanti ai pp.mm. cioè che in albergo in Svizzera si riconosceva con chi gli portava le valigie con i soldi tramite una parola in codice, avrebbe dovuto prendere le distanze e dichiarare gli errori fatti dalla famiglia. Invece paga con quei soldi i legali che lo difendono. Come sempre, vergogna! Soprattutto a chi lo ha votato.
emmeaicsMer, 29/11/2017 - 08:06 November 29, 2017

non rispondere al magistrato è una scelta, certo fa impressione vedere un ragazzino coinvolto in cose più grandi di lui per colpe non sue. Gli eredi di Nino Gullotti, un vero gigante della politica italiana, uno dei cosidetti cavalli di razza di quello che fu un grande partito popolare come la DC, non si sono dimostrati per nulla all'altezza del loro illustre predecessore.
messinatiadoroMar, 28/11/2017 - 19:29 November 28, 2017

io provo solo molta pena per questo ragazzo e vergogna per suo padre. Sono senza parole, ormai l'unica cosa che riesco a provare è disgusto per chi ha xxxxxxxxxxxxx e disgusto per chi li ha votati.
BARCAIOLO1978Mar, 28/11/2017 - 18:55 November 28, 2017

HA LO STESSO ATTEGGIAMENTO DI BERLUSCONI CHE SI FA INTERVISTARE DA GIORNALISTI DANDO LORO LE DOMANDE DA SOTTOPORGLI..... BENE GENOVESE JOUNIOR PER NON SBAGLIARE LA RISPOSTA HA FATTO SCENA MUTA RIPROMETTENDOSI DI FARE UNO SCRITTO AL FINE DI EVITARE IL CONFRONTO ..... CARO GIGI MI VERGOGNO PER VOI .
Arcistufo2.0Mar, 28/11/2017 - 18:15 November 28, 2017

Non capisco il senso del comunicato. Scontato nei contenuti come quello di mille altri politici già indagati, apprezzabile nella forma, ma privo di qualunque elemento utile alla comprensione della vicenda. È tutto talmente ovvio da lasciare quasi indifferenti.
MessineseAttentaMar, 28/11/2017 - 17:40 November 28, 2017

Parla come un vecchio di 80 anni. L'età di chi gli scrive queste stupidaggini.