Allaccio abusivo alla corrente ENEL: un arresto



node comment

letterio.collocaLun, 04/12/2017 - 20:15 December 04, 2017

Sono "scattruriti" anche gli immigrati, visto che ENEL e COMUNE DOLOSAMENTE (tanto,paga Pantalone!!) sono complici di tanti ladri di corrente pubblica latitando i rispettivi CONTROLLI nell'area racchiusa tra via La Farina,v.le Europa,Camaro e v.le Gazzi!!I due enti hanno,di fatto, girato i controlli ed incombenze del caso ai Carabinieri.Condizionatori,scaldabagni,frigo e congelatori campeggiano in casette, casupole e baracche a.... COSTO ZERO. (Però paga Pantalone!!!) PUO' ESISTERE IL LADRO SOLO SE IL DERUBATO E' COLPEVOLMENTE ASSENTE!! Allora:Perché non affidare ad un ufficiale superiore dell'Arma la sindacatura della città e, a MessinAmbiente, lo SMALTIMENTO della "giuntarella e del consiglietto comunale"!!???????Sic stantibus..MEDITATE