AMMINISTRATIVE 2018

Verso il ballottaggio: De Luca “ruggisce”, Bramanti tace



Commenti

node comment

totonnoMar, 12/06/2018 - 16:12 June 12, 2018

Valuto sempre la realtà. Se il candidato sindaco, propone programmi e progetti validi per Messina e chiede di essere votato bene. Le critiche verso gli altri, ritenuti avversari da abbattere, non va bene. I messinesi hanno bisogno, dopo anni di politici non supportati da un sistema di governo regionale e nazionale, di un sindaco che è politicamente legato alla regione ed al parlamento. Bramanti, a mio modesto parere, potrà bussare alle porte dei partiti di governo regionale e nazionale che lo sostengono e trovare supporto . De Luca, così come il buon Accorinti, non credo possa contare su un supporto regionale e nazionale, quindi Messina resterà ancora esclusa e tagliata. La realtà e nei fatti. I comizi parole da solo contro tutti.