«Sono un genitore e un cittadino indignato. Messina regno dell'incompetenza»



node comment

casamiroGio, 11/01/2018 - 06:45 January 11, 2018

La mettete sempre è solo sulla politica. E basta. Il problema è culturale, è il modus operandi. Al sud si fa tutto cosi. È un problema di furbizia incompetenza menefreghismo etantocheminteressa. Perché non paga nessuno. Perché ni piaci cosi. Lo stesso motivo per il quale a Messina la scuola termina il 25 maggio ,nel resto d Italia terminano il 9 giugno. Vi piace cosi. Lo stesso motivo per il quale picchi a ffari a differenziata? Picchi a pagari bigliettu? C è sempre un perché. Siete vittime dei vostri stessi perché...Perché anche voi avrete lasciato la macchina in mezzo ai piedi...o chiesto una cortesia...occorre cambiare mentalità e atteggiamenti. Poi potrete alzare la vovce e pretendere. Buona scuola
jericoGio, 11/01/2018 - 22:04 January 11, 2018

È lei che la mette sulla politica. Da genitore e da cittadino condivido pienamente questa lettera. Quello che sta accadendo è inaudito! Le responsabilità sono di molti, anche di chi amministra la città. A lei le piace cosi, a me no! Non siamo tutti dei selvaggi in questa città, o degli arroganti asseragliati nelle proprie misere posizioni come lo è Lei.